Ciao Vittorio

… Oggi, come sempre più di frequente succede, mi ritrovo solo tra quattro mura, a fare i conti con i miei ricordi. Un’altro caro amico se n’è andato.
Una mattina trascorsa tra volti conosciuti e meno conosciuti, tutti uniti ad omaggiare un uomo che grazie alla sua semplicità, al suo cuore, ed alla sua grande simpatia si è fatto amare ed apprezzare dai suoi cari ed ancor di più dagli amici che durante il percorso “vita” ha incontrato e saputo prendere sotto la sua ala.

Un uomo semplice, conosciuto per il suo carattere particolarmente pazzo, fuori dagli schemi, ricco e coreografico che però sapeva conquistare tutti.

Fu proprio così che ci conoscemmo, quasi per caso, conquistati entrambi dalle nostre passioni, il filo conduttore indiscusso della nostra amicizia.

Amici, forse da poco tempo…, ma come spesso succede la quantità non ha importanza, importa anche se poca, la qualità di questo tempo, che ci ha regalato tanto e che adesso regala onde su onde di ricordi e di momenti vissuti insieme.

I suoi modi di rapportarsi, i suoi soprannomi, le sue frasi che senza giri di parole arrivavano dritti al cuore centrando l’obiettivo, restano emblemi della sua personalità, impressi nella mente di chi come me, lo ha saputo capire ed apprezzare.

Schiettezza, Freschezza, Umiltà, Cuore ed una grande semplicità saranno le cose che più di tutte mi mancheranno di te, Vittorio. Con la voce strozzata dalle lacrime in un momento in cui sento fortemente che “solo i migliori” se ne vanno, in cui mi guardo intorno e sento di essere solo e disperato, vorrei urlarti un semplice “ciao”, a presto Vittorio.


IMG_0266

IMG_0007

Annunci