Renzi Megic English …

Renzi “Megic English” … Buona Visione !

Annunci

Per gente come noi … (me)

… per gente come noi , come me.
Una canzone, un brano, una “fetta” della nostra storia che non tramonterà mai .
Intere generazioni si ergono in piedi al ritmo di questa inimitabile composizione;
Non solo i meno giovani . Una musica talmente bella da essere persino inflazionata tanto la si è ascoltata.
Dai locali più prestigiosi del globo , alle balere di provincia , alle feste popolari. Nessuna esclusa.
La maestria di colui che la cantò per la prima volta che ho scoperto in questa interpretazione
con il grande maestro Luciano Pavarotti che conferisce quell’anima tutta nostra, con  il colore della sua voce, e il calore di chi sa cantare .
Lunga vita a Voi maestri di talento, che ci avete regalato sogni e tanta speranza !!!

IN CASO DI MANCATA APERTURA, CLICCCATE QUI :

… Guzzanti: “Padre Pizzarro … step by step”

… In rete, questa fantastica datata forse, ma “attualissima” interpretazione di Corrado Guzzanti, sul tema sempre controverso della religione e della chiesa …

Questi video che andrò a proporre, e che spero siano monito di riflessione, sono stati da me “involontariamente” ignorati, nel vero senso della parola. Ne ignoravo l’esistenza …!!! e per questa ragione ho voluto oggi proporli nel mio blog, per rendere omaggio ad un “grande” comico, ed ad una delle sue spettacolari interpretazioni.

Che dire, verità dette in maniera diretta, cruda, ma che sono finalmente espresse per dar modo di poter riflettere sulle mille contraddizioni che le “regole ed i dettami religiosi” impongono, solo per partito preso, senza spesso alcuna logica, e forse senza rispetto dell’essere umano…

… e le manovre politiche ? Gli inciuci, gli intrighi ? Lo stretto legame tra chiesa e politica che mai si è sciolto … il potere sempre in mano ai soliti noti … e poi potrei andare avanti ore ed ore !!!

Sono scomodo? … Dico forse cose che “danno fastidio” ? … Forse!,  Ma il mondo web, ha di bello che, come si apre una pagina, si può chiudere al click e si può così ignorare totalmente quello che ci irrita, perchè in verità, in fondo in fondo, tocca corde del nostro animo che dicono l’esatto contrario … e con le quali oggi più che mai, rientra di più nella nostra “confort zone” ignorare, chiudere gli occhi e le orecchie, e passare oltre … Che ne pensate ?

Buona visione!